ROMANCE/HISTORICAL/EROTICO, TUTTI GLI ARTICOLI

RECENSIONE IN ANTEPRIMA: Violated souls di Kyra Synd

Cari Sognatori, Rosanna  ha letto per noi in anteprima il dark romance scritto da Kyra Synd  e pubblicata dalla Dark Zone Edizioni!!!

violated-souls-ebook (1)

Serie: Criminal scars
Genere:Dark romance
Data pubblicazione:20 marzo 2023
(in ebook dal 27 marzo)

link d’acquisto
ebook

TRAMA:
Lui è diventato un fighter professionista. Ma la relazione con la sorellastra lo riporta in Italia.
Travolto da un passato criminale, potrà scegliere l’amore?
Simone sta sprofondando nel suo peggior incubo. Dopo essersi costruito una nuova vita a Las Vegas con Sonia e come fighter di MMA, tornare in Italia per il funerale del patrigno lo trascina in un passato di rabbia e spietata violenza. Ha sempre cercato di proteggere la sorella dai propri demoni, fino a
quando il boss della zona, nonché suo mentore, bussa alla porta e gli offre una nuova ragazza come regalo di bentornato.
Lottando per tenere fuori dai traffici illegali la donna che ama, Simone torna a vestire i panni del
Randagio, la faccia criminale grazie alla quale era sopravvissuto per molti anni. Ma quando perde il controllo e il piacere per la violenza senza regole esplode, teme che per lui e Sonia il tempo stia per finire.
Quando le loro mani saranno sporche di sangue, Simone riuscirà a salvare il suo unico amore?
“Violated Souls” è il primo tormentato dark romance autoconclusivo della serie “Criminal
Scars”.
Nota dell’autore e dell’editore: Il romanzo contiene linguaggio e scene di sesso espliciti, atti criminali,
violenza psicologica e fisica anche su minori.

Fin da piccoli ci dicono di stare attenti all’uomo nero, di guardare a distanza il pericolo che incombe, non parlare agli sconosciuti. Ma chi mai può preservarti dal pericolo di crescere con un mostro nel tuo luogo che dovrebbe essere felice e darti protezione sostegno, aiuto diventa colui dal quale è impossibile scappare. Perchè tu ce la metti tutta per essere quello che lui vuole, per essere bravo, per far si che non torni a bussare alla tua porta.

Notte, dopo notte.

E poi c’è lei così piccola e pura da proteggere, da amare.

Notte dopo notte entra dentro di te, ti penetra nelle ossa come un virus letale che ti uccide infettandoti.

Notte dopo notte non sarai mai più degno di vivere perchè dentro la vita ti scivola via per lasciare il posto alla rabbia e al dolore.

Ma c’è sempre lei che pian piano vede quello da cui l’hai voluta proteggere e lentamente si prende cura di te. Lentamente notte dopo notte diventa il tuo respiro, la tua luce, il sogno che affidi alle stelle di cui non sarai mai degno.

Ora dopo anni sei diventato quel mostro che lui ha plasmato con il suo odio. Non hai regole, non hai vincoli, se non quelli della strada che ti ha liberato e incatenato in un modo atroce.  E come sempre c’è lei che non ti molla, lei che non l’hai mai mandata via. Lei che ti ha riportato dove tutto è iniziato…

Da amante del dark quando mi sono imbattuta la prima volta in questa storia ho pensato che questo fosse uno dei più belli, crudeli, intensi, atroci, ma  più coinvolgenti del suo genere. L’autrice che amo follemente qui è andata oltre ogni aspettativa, La sua penna così graffiante, necessaria, bisognosa si è fusa alla perfezione in Simone per raccontare il suo tormento. Non chiede di essere perdonato, amato, compreso, capito. Lui per primo al sol pensiero vi riderebbe in faccia e sbattendo la porta andrebbe via. Simone non vuole nulla perchè non si aspetta nulla, perchè è certo di non valere nulla per niente e nessuno.  Ma al posto suo la storia di Simone grida, urla, strazia, strepita per essere ascoltata nel profondo perchè parla per tutti coloro che hanno visto, ascoltato, subito e mai hanno avuto la forza di gridarla.

Attenzione però qui non ci sono santi, non ci sono sconti, non ci sono vittime compassionevoli o per cui provare pietà o compassione. Ci sono solo dei sopravvissuti che hanno preso quel che potevano dalla vita.

L’amore di Sonia e Simone è folle, disfunzionale, paradossale ma vero, lancinante come un pugno nello stomaco, bruciante come la passione che li travolge, feroce come il grido di appartenenza che li nutre.

Sonia poi è come una matriosca, fatta a strati che conosci vivendo la storia pezzo dopo pezzo. Entri nella mente astuta, folle, determinata nel perseguire il suo scopo nella vita: l’amore di Simone, Un amore come vi dicevo non convenzionale nutrito dalla simbiosi dell’appartenenza più assoluta che niente può strapparti di dosso nemmeno il sesso con mille altri corpi senz’anima.

Ho dolorosamente amato ogni pagina di questo romanzo, ogni evoluzione contorta di una storia folle, intensa e coraggiosa da scrivere. Non è per tutti perchè in alcuni punti fa male tanto da scorticare la pelle, fa singhiozzare al punto di non avere lacrime, fa rinascere perchè forse a modo loro solo stando uniti hanno la speranza di sopravvivere al male che loro stessi si compiono.

Se avete la voglia di stravolgere la quiete del rosa e fiori per guardare quel che accade in realtà che ci circondano anche se non le vorremo mai vedere, se avete lo stomaco in grado di reggere il dolore senza sconti, se sentite di voler ascoltare una storia folle e bruciante di passione, se sentite di meritare una possibilità anche quando la vita ve le ha negate tutte “Violated Souls” è il romanzo dark più oscuro e indimenticabile che possiate mai leggere. Simone ha una storia da raccontarti e tu sei pronto a tutto ad entrare nella sua mente? Quando il gioco si fa duro, i duri iniziano a giocare.

Alla prossima lettura da Rosanna

Rosanna

Recensionista Sognare


Ciao! Lo sai che siamo affiliati Amazon?!
Se ti piace il nostro blog e vuoi acquistare un libro clicca su i nostri link! Tu non spendi un soldo in più, ma aiuti noi a crescere e a migliorare!
Grazie! 😉

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...